Segnalazioni anomalie - Whistleblowing

Sistema di segnalazione delle violazioni

Informazioni generali

Con il Sistema di Segnalazioni Whistleblowing dipendenti, clienti e terze parti possono inviare, con la massima garanzia di riservatezza, segnalazioni circostanziate di fenomeni illeciti e comportamenti sospetti, di irregolarità nella conduzione aziendale, di atti o fatti che possano costituire una violazione delle norme, interne ed esterne, che disciplinano l’attività di sennder Italia S.r.l., dei principi e delle regole di comportamento contenuti nel Codice Etico e nella Politica Integrata del Gruppo Poste Italiane e nelle previsioni del Modello 231 di sennder Italia S.r.l..

Come inviare una segnalazione

L'IMPORTANZA DI SEGNALARE

sennder Italia S.r.l. favorisce la diffusione della cultura della legalità e rende disponibili canali di comunicazione per garantire la ricezione e la gestione delle segnalazioni di fenomeni di illegalità o presunti illeciti.

COME E COSA SEGNALARE

Le segnalazioni devono essere effettuate tramite i seguenti canali:

invio all’indirizzo di posta elettronica comitatowhistleblowing@sennder.it; a mezzo del servizio postale o tramite posta interna all’indirizzo: Sennder Italia S.r.l, Via Ferrante Aporti n. 10 – 20125 Milano.

Attraverso i canali sopraindicati puoi segnalare esclusivamente fenomeni illeciti e comportamenti sospetti, irregolarità nella conduzione aziendale, atti o fatti che possano costituire una violazione delle norme che disciplinano l’attività di Poste Italiane S.p.A., dei principi e delle regole di comportamento contenuti nel Codice Etico del Gruppo Poste Italiane e nelle previsioni del Modello 231 di Poste Italiane.

Le segnalazioni devono essere rese in buona fede e non in forma anonima, saranno prese in considerazione solo quelle nominative, circostanziate, fondate su elementi di fatto precisi e concordanti.

LA TUA RISERVATEZZA È GARANTITA

sennder Italia S.r.l. garantisce l’assoluta riservatezza dell’identità del segnalante e del contenuto della segnalazione e l’identità del segnalante non è mai rivelata senza il suo consenso, ad eccezione dei casi previsti dalla normativa vigente. Se necessario sarai contattato per acquisire chiarimenti e/o ulteriori dettagli sui fatti segnalati

DOCUMENTAZIONE

Linea Guida Sistema di segnalazione delle violazioni - Whistleblowing

Informativa ai sensi del Regolamento 2016/679/UE